Accesso o Registrazione LOGIN REGISTRATI

AUTO E TECNOLOGIA

Non è una novità che tutto il settore automotive sia molto attento alle tecnologie e soprattutto negli ultimi anni stia differenziando le proprie proposte in base alle innovazioni tecnologiche.
Alcune auto hanno iniziato pochi anni fa con gli assistenti al parcheggio (molto amati soprattutto nelle grandi città e dal pubblico femminile) e ancora prima l’integrazione di navigatori e console di guida con multifunzione.
Nell’ultimo periodo però vediamo le vere innovazioni, molte delle quali sono guidate dalla ricerca di una maggiore sicurezza.
In primis sicuramente l’auto che si guida da sola, di cui leggiamo ogni mese qualche nuovo investimento finanziato dai colossi americani. D’altronde chi non sogna un traffico automatizzato e ottimizzato sulla base di informazioni interconnesse tra tutti i veicoli? Per non parlare dell’auto che ti viene a prendere e poi torna a casa e si parcheggia in garage.
Se guardiamo infatti alle prossime novità sul mercato, sembra che l’obiettivo finale sia proprio quello. Scorriamole insieme:
Lo pneumatico 2.0: i nostri pneumatici saranno controllati dal computer di bordo, informazioni come grado di usura, pressione ma anche carico e temperatura non dovranno più essere rilevate e monitorate dagli automobilisti, ma lo pneumatico invierà questi dati direttamente all’azienda distributrice, che potrà quindi intervenire in tempo reale per aiutare ed assistere l’automobilista.
Rilevatori biometrici: già da qualche tempo esistono i sistemi keyless che permettono di “disattivare” l’auto se le chiavi sono troppo lontane ma i rilevatori biometrici permetteranno di evolvere questo concetto alla presenza della persona o meglio il proprietario dell’auto. Questo ci libererà di eventuali chiavi / badge e renderà la nostra auto molto più sicura sia contro eventuali ladri che dal punto di vista dell’assicurazione.
Videocamere esterne: relative a questo tipo di tecnologia ci sono le diverse funzionalità connesse, come il rilevatore di possibili urti, che avvisa o previene l’urto tramite un suono o un allarme. Fino a sistemi di frenata assistita che bloccano l’auto se rilevano un passante sulla carreggiata. L’ultima Volvo serie Xc60 ne ha fatto il protagonista della sua ultima pubblicità, guardala qui.
Interconnessione e integrazione con altri dispositivi:  sotto questo filone ci sono tutte le innovazioni di connessione con smartphone e smartwatch, alcune delle quali già stiamo sperimentando da tempo, come il collegamento via bluetooth ai dati dello smartphone per l’ascolto della musica. Ci sono però nuove possibilità interessanti, come la comunicazione tra auto per avviso di pericoli oppure lo spegnimento auto da remoto, molto utile in caso di furto.
Sistemi di sicurezza evoluti: sono sicuramente quelli più interessanti e più utili per tutti, a partire dall’utilizzo di Airbag per migliorare la frenata e quindi prevenire incidenti (non più solo airbag per lenire i colpi da incidenti quindi). Ci sono poi case automobilistiche come la Ford che stanno puntando a dei sensori particolarmente sensibili alla salute del guidatore, che monitorano la presenza di sostanze dannose, alcool, medicinali o semplicemente controllano lo stato di salute per prevenirne un malessere improvviso durante l’utilizzo dell’auto.

Non ci resta che aspettare con ansia questa rivoluzione tecnologica sulle nostre auto.


Vai alla barra degli strumenti